\\ Home Page : Articolo : Stampa
Ho preso le misure
Di Marco (del 13/03/2012 @ 00:00:00, in Racconti, linkato 1530 volte)
Dopo un po di uscite a rubbabubba ho preso confidenza con l'attrezzatura, oggi sono andato al Torcervara e le condizioni non erano il massimo vento presente da nord rendeva difficile la pesca specialmente con una canna da 13 metri.....








ho armato due punte:
una con un tappo da 0,50 con asta di segnalazione in vetro per avere la massima sensibilità, la lenza con pallini del 10 e 11 finale di 20 cm dello 0,8 amo del 20 carbon match (newstyle) quelli leggeri leggeri per intenderci..... ho sondato preciso sull'altezza della l'acqua.
Con questa lenza ho pescato le prime due ore pasturando con il bicchierino proprio sul punto di pesca, la pesca in questo modo vede mangiate continue sul fondo di pesci di dimensioni da 3-4 etti fino a un chilo, ad un certo punto è cambiato qualcosa dopo aver steso la lenza, prima che entrasse in pesca ho avuto la mangiata... lo stesso è accaduto poco dopo........questo mi ha costretto a cambiare la lenza e qui è entrata in azione la seconda punta, montata con un tappo da 0,10 un pallino secco del 7 messo proprio sotto al tappo, una cappiola a 40cm e poi il finale 30cm del 10 con amo Tubertini serie 808 del 20, questo mi ha fatto archiviare il bicchierino e ho preso la fionda per pasturare sul tappo subito dopo aver calato......il tutto per pescare a galla......... con questa tecnica la misura dei pesci cambia....si passa a pesci a un chilo in su.....









La tecnica è molto bella ci sono molte variabili e questo la rende affascinate.... sicuramente la stagione primaverile che si sta avvicinando ci farà divertire sulle sponde del nostro grande Fiume....con una pesca più bella, ma in giornate ventose cosi, qualche ora di relax rigenera dalle fatiche lavorative........