\\ Home Page : Articolo : Stampa
Razzolare sulla sponda.....
Di Marco (del 21/03/2012 @ 00:00:00, in Racconti, linkato 1970 volte)
E' si oggi ho proprio razzolato sulla sponda del fiume........ sono arrivato abbastanza presto e l'acqua del torrente era molto bassa il gioco delle chiuse fa si che nel pomeriggio il livello si alza e le mangiate diventano più frequenti.....

Il torrente è bellissimo l'acqua pulitissima e velocissima.....




la luce è forte e nelle zone scoperte il sole picchia..... i lanci si susseguono, ma si vedono solo pesci che corrono dietro all'artificiale.... ma niente di più.......

piano piano l'acqua sale..... e il sole scende..... come la temperatura...rinfresca le cose cambiano...... sulla sponda opposta nei punti che sono raggiungibili qualcuno cala piombi o tappi..... e qualcuno ha la sacchetta al collo....
Mi sposto e i spostamenti devono per forza di cose tener conto degli altri pescatori.... mi metto in un punto molto bello dove l'acqua corre sulla sponda rallenta nel centro del torrente dove diventa più fonda...... lanci difronte a me l'artificiale passa dentro la buca e riesce bello bello.... è tutto il pomeriggio che fa cosi......




rilancio più a monte, poco più su c'è un pescatore.... il pescetto entra in acqua....il filo si tende e sbammmmm un bella botta è attaccata... va nella buca..... la tiro .... arriva bella bella nella mia mano...



il tempo di una foto e.....la rilascio....





scendo di nuovo verso valle.... vedo un posto dove ci sono molti alberi caduti.... per effetto del livello adesso sono sott'acqua.... decido di rischiarmela... lancio li sopra.... passa l'artificiale ma niente.... rilancio........ e rilancio..... sento una botta..... sarà un tronco..... insisto...... l'artificiale cade in acqua.... quasi sulla sponda opposta.... aspetto un paio di secondi e inizio il recupero.... passa il primo albero.... il secondo..... come esce dal secondo vedo l'ombra avventarsi sull'artificiale.... Sbammmm....... tira forte, non ero preparato....... riprendo il possesso della canna la tiro.... come arriva sull'acqua bassa fa un salto fuori in volo si contorce e si slama....... che spettacolo.......... la giornata si conclude lanciando......ancora.....e ancora.....

nel primo pomeriggio lanciavo in un punto dove c'è un albero gigantesco caduto in acqua....



da sotto quell'albero è uscito un pesce bellissimo che ha soltanto inseguito il mio artificiale.... era bello lungo lungo.... avrà fatto un chilo

ecco l'artificiale che uso alternato ai martin che ho di tutte le misure e i veltic modificati che mi porto appresso da un sacco di anni.......



i colori che mi sembra siano buoni sono i chiari argento, oro, grigio chiaro.... anche l'arancione va bene........... io penso che quando sono in caccia va bene tutto....